TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

Termini e condizioni generali e informazioni per i clienti

1 Ambito di applicazione

1.1 Le presenti condizioni generali di contratto regolano i diritti e gli obblighi per la fornitura di lavori e servizi tra Futura GmbH e il cliente.

1.2 Si applicano esclusivamente le presenti Condizioni Generali. Sono esclusi i termini e le condizioni generali e i termini e le condizioni supplementari del Cliente. Termini e condizioni divergenti o in conflitto non saranno riconosciuti da noi, a meno che non li abbiamo espressamente accettati per iscritto.

2 Oggetto del contratto/esecuzione del contratto

2.1 Fornitura di servizi

2.1.1 Futura GmbH si impegna a fornire il lavoro e/o i servizi specificati nel contratto (di seguito denominati “servizi”).

2.1.2 I servizi saranno forniti da Futura GmbH da dipendenti professionalmente qualificati o, se non diversamente concordato nel contratto, da subappaltatori qualificati. Futura GmbH rimane sempre direttamente obbligata nei confronti del cliente.

2.1.3 Futura GmbH deciderà a propria discrezione quali dipendenti professionalmente qualificati e/o subappaltatori utilizzare.

2.1.4 Futura GmbH fornirà i servizi con la massima cura e secondo lo stato dell’arte assicurato. Nella misura in cui i servizi si riferiscono alla creazione di un software individuale, i moduli standard che sono incorporati in questo software saranno forniti in codice oggetto e senza documentazione tecnica di sistema.

2.1.5 Qualora i requisiti del cliente non risultino ancora o non risultino chiaramente da una scheda di capitolato esistente o dalla descrizione del servizio del contratto, o non siano ancora sufficientemente specificati, Futura GmbH li specificherà a fronte del compenso stabilito nel contratto con il supporto del cliente, elaborerà un concetto sui requisiti e lo sottoporrà al cliente per approvazione. Il Cliente dovrà approvare il progetto per iscritto entro dieci giorni lavorativi dalla consegna. In caso contrario, si riterrà accettata in assenza di obiezioni. Il concetto è una specifica vincolante per ulteriori servizi.

2.1.6 Se Futura GmbH riconosce che la descrizione del servizio è errata o ambigua, Futura GmbH ne informa immediatamente il cliente per iscritto. A questo punto, il cliente deciderà senza indugio il da farsi. Se la decisione non viene presa immediatamente, il cliente dovrà sostenere i costi aggiuntivi derivanti da eventuali ritardi.

2.1.7 Futura GmbH si riserva il diritto di recedere se dopo l’ordine risulta evidente che l’ordine effettuato non può essere eseguito, non può coprire i costi o può essere eseguito solo con spese irragionevolmente elevate.

2.1.8 Se l’ordine costituisce un’offerta ai sensi dell’articolo 145 del Codice civile tedesco (BGB), Futura GmbH ha il diritto di accettare l’offerta entro due settimane.

2.2 Calendario del progetto

2.2.1 Nel contratto può essere redatto un programma di progetto in consultazione tra Futura GmbH e il committente.

2.2.2 Il Programma di Progetto può specificare una data finale stimata o fissa per il completamento dei Servizi o della costruzione delle Opere per i Servizi.

2.2.3 Se il servizio non può essere fornito in una data concordata nel contratto per motivi di cui il Cliente è responsabile, la data sarà posticipata di conseguenza. I motivi per i quali il Cliente è responsabile saranno ritenuti sussistenti, in particolare, se il Cliente non adempie correttamente ai propri obblighi di cooperazione ai sensi della clausola 4.

2.3 Persona di contatto

2.3.1 Entrambe le parti contraenti nominano nel contratto una persona di contatto e il suo sostituto. Quest’ultima può prendere decisioni e attuarle immediatamente, purché non modifichino le presenti Condizioni generali. La responsabilità generale del progetto è regolata dal contratto.

2.4 Riunioni di progetto

2.4.1 Al fine di garantire il successo e la tempestività della fornitura dei Servizi, i Responsabili di progetto terranno riunioni periodiche di progetto dalla data di sottoscrizione del Contratto fino al completamento dei Servizi.

2.4.2 I contenuti degli incontri di progetto saranno in particolare:

Stato del progetto:

Designazione delle parti della prestazione su cui è stato eseguito il lavoro durante il periodo di riferimento. Stato del lavoro svolto e dei risultati di prova raggiunti, nonché confronto tra lo stato previsto e quello effettivo se i tempi e/o i requisiti previsti dalle specifiche non sono stati rispettati.

Anteprima:

Panoramica del lavoro previsto per il prossimo periodo di riferimento.

3 Cambiamenti nelle prestazioni

3.1 Sia il committente che Futura GmbH possono richiedere per iscritto all’altra parte contraente una modifica dell’entità dei servizi indicati nel contratto.

3.2 Il destinatario della richiesta di modifica deve verificare immediatamente se e a quali condizioni le modifiche richieste possono essere attuate e, in linea di principio, deve comunicare per iscritto alla controparte l’approvazione o il rifiuto entro dieci giorni lavorativi, indicando eventualmente le motivazioni. Se la richiesta di modifica del Cliente richiede una revisione approfondita, questa sarà concordata separatamente. Futura GmbH può richiedere un compenso ragionevole per l’attività di ispezione.

3.3 Il destinatario della richiesta di modifica può respingerla solo se l’attuazione della modifica è irragionevole, in particolare per quanto riguarda l’impegno e la programmazione. Il destinatario della richiesta di modifica può, nella misura in cui la realizzazione di una richiesta di modifica influisce sulle condizioni contrattuali, richiedere un adeguato adeguamento delle condizioni contrattuali, in particolare l’adeguamento della remunerazione e il rinvio delle scadenze.

3.4 Il committente e Futura GmbH possono concordare che le prestazioni interessate dalla richiesta di modifica vengano interrotte fino al necessario adeguamento degli accordi contrattuali. I periodi di esecuzione saranno prolungati della durata dell’interruzione. Futura GmbH può richiedere la retribuzione concordata per la durata dell’interruzione, nonché il corrispondente aumento di un limite massimo concordato o di un prezzo fisso concordato, nella misura in cui i dipendenti interessati dall’interruzione non possano essere impiegati altrove. Il prerequisito è una tempestiva notifica scritta da parte di Futura GmbH, in cui i dipendenti interessati devono essere offerti al datore di lavoro per la durata dell’interruzione per svolgere attività analoghe.

3.5 Se l’ambito dei servizi viene modificato e la modifica riguarda le specifiche o un altro documento già adottato, Futura GmbH riprodurrà la modifica a spese del committente.

4 Obblighi di cooperazione del cliente

4.1 Se non diversamente concordato nel contratto, i servizi saranno forniti da Futura GmbH.

4.2 Il Cliente è tenuto a collaborare alla fornitura dei servizi specificati nel contratto. Gli obblighi di collaborazione comprendono, in particolare, che il Cliente fornisca tutte le informazioni e i documenti necessari in modo tempestivo e completo, che il Cliente crei le condizioni necessarie per la fornitura dei servizi nei propri locali, quali, in particolare, infrastrutture informatiche e di comunicazione, locali adeguati e servizi d’ufficio, e che il Cliente metta a disposizione personale specializzato in misura adeguata al fine di garantire la fornitura dei servizi da eseguire.

4.3 Il Cliente è tenuto a mantenere un concetto di sicurezza informatica conforme allo stato attuale della tecnica e a garantire che le misure di protezione adeguate siano sempre aggiornate.

4.4 Possono essere concordati ulteriori obblighi di cooperazione.

5 Accettazione della prestazione lavorativa

5.1 Se il lavoro deve essere eseguito, Futura GmbH deve dichiarare per iscritto al committente la propria disponibilità all’accettazione.

5.2 Il Cliente si impegna a dichiarare l’accettazione dopo l’ispezione con esito positivo del lavoro eseguito in conformità al contratto. In particolare, la revisione richiede anche il controllo delle parti da utilizzare alla fine del mese, alla fine dell’anno o comunque solo occasionalmente.

5.3 La dichiarazione di accettazione deve essere resa per iscritto in un protocollo di accettazione. Tuttavia, l’utilizzo incondizionato della prestazione lavorativa (funzionamento effettivo) equivale all’accettazione. L’accettazione si intende dichiarata anche se Futura GmbH non ha segnalato per iscritto alcun difetto significativo allo scadere di 20 giorni lavorativi dalla dichiarazione di disponibilità all’accettazione. Futura GmbH indicherà tale termine al momento della dichiarazione di disponibilità all’accettazione.

5.4 Le seguenti classi di difetti si applicano alla procedura di accettazione:

– Classe di guasto 1: l’uso contrattuale è irragionevolmente limitato o escluso.

– Classe di guasto 2: l’uso contrattuale è limitato, ma la procedura di accettazione può essere eseguita.

– Classe di difetti 3: l’uso contrattuale non è limitato dai difetti o lo è solo in modo insignificante.

5.5 Il Cliente ha il diritto di rifiutare la dichiarazione di accettazione se sono presenti difetti della classe 1. L’eliminazione dei guasti della classe di guasto 2 viene effettuata per quanto possibile durante la procedura di accettazione. I difetti di classe 2 e 3 non autorizzano il cliente a rifiutare l’accettazione. I difetti che permangono dopo l’accettazione saranno eliminati da Futura GmbH nell’ambito della garanzia di cui alla clausola 9, secondo un calendario concordato tra le parti.

5.6 La procedura di accettazione di cui sopra si applica anche alle prestazioni parziali concordate nel contratto.

5.7 Se Futura GmbH non riesce a fornire le prestazioni concordate in conformità al contratto per motivi ad essa imputabili entro un termine ragionevole fissato dal cliente, quest’ultimo può recedere dal contratto in tutto o in parte. In questo caso, il Cliente pagherà il compenso solo per le parti dei servizi resi che sono utilizzabili per lui.

6 Retribuzione / Condizioni di pagamento

6.1 L’importo del compenso deve essere specificato nel contratto.

6.2 Il compenso sarà concordato come prezzo fisso o come remunerazione in base alle spese.

La spesa risulta dal numero di giorni di consulenza o dai costi dei materiali sostenuti.

La giornata di un consulente, calcolata – in base alla qualifica del membro del personale impiegato – secondo la tariffa giornaliera concordata, comprende otto ore di lavoro.

6.3 A ciò si aggiungono le spese sostenute in conformità alle singole norme contrattuali e le spese di viaggio. Il compenso sarà dovuto in base al piano di pagamento, altrimenti dopo l’esecuzione del servizio e la fatturazione. Le spese e i costi di viaggio sono dovuti nel momento in cui si verifica il sinistro.

Tutti i compensi devono essere pagati entro 14 giorni al netto, senza detrazioni, più l’imposta sul valore aggiunto applicabile indicata in fattura.

In caso di mancato pagamento, gli interessi di mora saranno addebitati a un tasso del 4% annuo al di sopra del tasso di base della Banca Centrale Europea applicabile in quel momento. Ulteriori diritti rimangono inalterati.

6.4 La compensazione con i crediti di Futura GmbH è consentita solo con crediti non contestati o legalmente vincolanti.

6.5 Il diritto di utilizzare le prestazioni lavorative ai sensi del punto 7 passa al cliente dopo il pagamento completo del compenso dovuto a Futura GmbH.

6.6 Fino alla completa liquidazione dei suoi crediti, Futura GmbH ha un diritto di ritenzione sui documenti che le sono stati forniti, il cui esercizio è tuttavia contrario alla buona fede se la ritenzione arreca al cliente un danno sproporzionato e non giustificabile nella ponderazione dei due interessi.

6.7 Tutti i beni, i materiali e i sistemi informatici consegnati restano di proprietà di Futura (beni riservati) fino al soddisfacimento di tutti i crediti, anche se i pagamenti vengono effettuati per crediti specificamente indicati.

7 Diritti d’uso / Invenzioni

7.1 Al Cliente viene concesso il diritto non esclusivo, trasferibile all’interno dell’azienda del Cliente, illimitato nel tempo e limitato al territorio della Repubblica Federale Tedesca, di utilizzare i risultati del lavoro concordati nel contratto per lo scopo previsto.

Futura GmbH ha il diritto di utilizzare a proprio piacimento i risultati del lavoro, gli strumenti e gli ausili che ha utilizzato o sviluppato per la realizzazione dei servizi. I programmi software standard di Futura GmbH, forniti sulla base di contratti di licenza software, non sono oggetto di questo diritto di utilizzo.

7.2 Alle invenzioni create o sviluppate durante e nel corso dell’esecuzione di servizi da parte di una delle parti contraenti e per le quali sono stati registrati i diritti di proprietà industriale si applica quanto segue:

Le invenzioni dei dipendenti del committente appartengono al committente e quelle dei dipendenti di Futura GmbH appartengono a Futura GmbH. Le parti, comprese le loro affiliate, si concedono reciprocamente una licenza non esclusiva, irrevocabile, mondiale ed esente da royalty per queste invenzioni e per qualsiasi diritto di proprietà industriale concesso in relazione ad esse.

Le invenzioni realizzate congiuntamente da dipendenti di entrambe le parti contraenti e i relativi diritti di proprietà industriale appartengono a entrambe le parti. Ciascuna Parte avrà il diritto di concedere in licenza tali invenzioni a terzi o di trasferire i propri diritti senza notificare l’altra Parte o effettuare pagamenti a quest’ultima.

8 Indennizzo in caso di violazione dei diritti di proprietà

8.1 Futura GmbH difenderà e indennizzerà il cliente contro le pretese che i risultati del lavoro violino i diritti di proprietà industriale, a condizione che:

– il Committente notifica il reclamo per iscritto entro 30 giorni, o prima se richiesto dalla legge,

– Futura GmbH si riserva il diritto alla difesa legale e alle trattative per la definizione di un accordo, e

– il cliente fornisce a Futura GmbH le informazioni e il supporto necessari per la difesa legale e conferisce a Futura GmbH la relativa procura.

8.2 L’indennizzo è escluso se la violazione si basa su risultati di lavoro non più attuali o modificati, a condizione che la violazione si sarebbe potuta evitare se il cliente avesse utilizzato una versione attuale e non modificata dei risultati di lavoro forniti da Futura GmbH. Ciò presuppone che il cliente potesse ragionevolmente aspettarsi di utilizzarlo per evitare un danno.

8.3 Se i risultati del lavoro sono in violazione o Futura GmbH li ritiene in violazione, Futura GmbH può, a propria discrezione e a proprie spese:

– modificare i risultati del lavoro in modo tale da non costituire più una violazione, oppure

– procurare al Cliente una licenza per l’ulteriore utilizzo dei risultati del lavoro.

Se nessuna delle opzioni può essere presa in considerazione con uno sforzo economicamente giustificabile, Futura GmbH ha il diritto di rimborsare al cliente il compenso pagato per i risultati del lavoro. La presente clausola regola in via definitiva l’intera portata dell’indennizzo e delle pretese del Committente, a meno che non sia diversamente stabilito da disposizioni di legge vincolanti o da effettive limitazioni di responsabilità concordate nel contratto.

8.4 L’esenzione è esclusa se il cliente

– utilizza un prodotto di lavoro che non è stato approvato da Futura GmbH, oppure

– il risultato del lavoro è cambiato, oppure

– utilizzi il risultato dell’opera con programmi non concessi in licenza da Futura GmbH o in condizioni di utilizzo diverse da quelle concordate nel contratto, a meno che la violazione si sarebbe verificata anche indipendentemente dall’esistenza di una di queste condizioni.

8.5 Solo il cliente è responsabile della legalità del trasferimento e/o dell’utilizzo di programmi e/o documenti che il cliente consegna a Futura GmbH. Futura GmbH non è tenuta a verificare la legalità dell’utilizzo. Se Futura GmbH dovesse essere ritenuta responsabile da terzi per provvedimenti ingiuntivi o danni dovuti alla fornitura o all’utilizzo di tali programmi e/o documenti, il cliente dovrà tenere Futura GmbH indenne da tutte le richieste.

9 Garanzia per lavori e servizi

9.1 Futura GmbH garantisce che le prestazioni lavorative accettate sono conformi alla descrizione della prestazione concordata e non presentano difetti che ne annullano o riducono significativamente l’idoneità al confronto.

9.2 Il termine di prescrizione per i reclami per difetti è di 12 mesi a partire dal trasferimento del rischio. Ciò non si applica in caso di richieste di risarcimento danni.

9.3 I diritti di garanzia del Cliente non si estendono alle prestazioni lavorative che il Cliente modifica o che non utilizza nell’ambiente di sistema concordato contrattualmente, a meno che il Cliente non dimostri che tale utilizzo non è la causa del difetto segnalato. Non si assume alcuna garanzia in particolare nei seguenti casi: Uso inadeguato o improprio, montaggio o messa in funzione errati da parte del committente o di terzi, usura naturale, manipolazione errata o negligente, manutenzione impropria, materiali di esercizio non idonei, influssi chimici, elettrochimici o elettrici, a meno che Futura GmbH non ne sia responsabile. Un ulteriore prerequisito per le richieste di garanzia è la riproducibilità o rilevabilità del difetto.

9.4 Il cliente deve supportare Futura GmbH nell’ambito di quanto ragionevole per eliminare gli errori, in particolare inviando a Futura GmbH un supporto dati con il programma in questione e mettendo a disposizione attrezzature di lavoro su richiesta di Futura GmbH. Per quanto riguarda la creazione di software, Futura GmbH correggerà l’errore, a seconda della sua importanza, fornendo una versione migliorata del software o fornendo informazioni su come eliminare o aggirare l’effetto dell’errore.

9.5 Futura GmbH è tenuta a eliminare i difetti che non riducono in modo irrilevante il valore e l’idoneità della prestazione lavorativa e che il cliente ha segnalato per iscritto in un periodo di tempo ragionevole e in forma comprensibile.

9.6 Se un difetto non viene eliminato entro un tempo ragionevole, il Cliente può fissare un termine ragionevole per l’eliminazione dei difetti. Se i difetti non possono essere eliminati dopo la scadenza del periodo ragionevole, il Cliente può richiedere una riduzione del compenso o, se il valore o l’idoneità della prestazione lavorativa è notevolmente ridotta, la risoluzione del contratto.

9.7 La garanzia termina nell’ambito delle disposizioni di legge. Ciò vale anche per tutti i beni, i materiali e i sistemi informatici consegnati.

9.8 Futura GmbH può richiedere un compenso per le spese sostenute nella misura in cui ha agito sulla base di una segnalazione di difetto senza che vi fosse un difetto.

9.9 La garanzia decade anticipatamente se il committente apporta modifiche o riparazioni senza l’intervento di terzi senza il previo consenso scritto di Futura GmbH o se il committente, in presenza di un difetto, non adotta immediatamente tutte le misure idonee a ridurre al minimo il danno e a notificare il difetto a Futura GmbH, dando a quest’ultima la possibilità di porvi rimedio. I difetti riscontrati durante il periodo di garanzia devono essere segnalati per iscritto a Futura GmbH senza indugio, ma al più tardi entro cinque giorni lavorativi. I costi per le rettifiche effettuate presso gli stabilimenti di Futura GmbH sono a carico di Futura GmbH. Se le riparazioni non devono essere eseguite presso gli stabilimenti di Futura GmbH e sono possibili, il cliente è tenuto a sostenere i relativi costi nella misura in cui superano i normali costi di trasporto, personale, viaggio e alloggio, nonché i costi per l’installazione e la rimozione delle parti difettose.

9.10 Se i difetti lamentati dal cliente non possono essere né individuati né riprodotti durante la ricerca dei difetti, Futura GmbH ha il diritto di addebitare al cliente i costi relativi alla ricerca dei difetti.

10 Responsabilità

10.1 Futura GmbH risponde, indipendentemente dalle motivazioni giuridiche, dei danni causati intenzionalmente o per grave negligenza, delle caratteristiche espressamente garantite e dei difetti che ha occultato in modo fraudolento o di cui ha garantito l’assenza, ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto. Sono escluse ulteriori richieste di risarcimento.

10.2 In caso di perdita di dati, Futura GmbH risponde degli sforzi di ricostruzione necessari solo se sono disponibili copie di backup. Il cliente è responsabile della creazione delle copie di backup.

10.3 In caso di inadempienza, Futura GmbH risponde dei danni accertati di cui Futura GmbH è l’unica responsabile. L’indennizzo sarà limitato allo 0,5% per ogni settimana di ritardo, ma non superiore al 5% della remunerazione per le parti dei servizi non completate in tempo.

10.4 Le limitazioni di responsabilità di cui sopra non si applicano in caso di responsabilità per lesioni colpose alla vita, all’integrità fisica o alla salute.

11 Obbligo di segretezza / protezione dei dati

11.1 Le parti contraenti sono tenute a mantenere il segreto su tutte le conoscenze commerciali, tecniche e scientifiche o sui segreti aziendali e commerciali di cui sono venute a conoscenza nel corso dell’esecuzione del contratto e che sono contrassegnati come tali o sono chiaramente riconoscibili.

L’obbligo di riservatezza non si applica a idee, concetti, know-how e tecniche, nonché a dati già noti a una delle parti o conosciuti al di fuori del rapporto contrattuale.

La divulgazione a terzi non coinvolti nell’esecuzione del contratto può avvenire solo con il consenso scritto della parte interessata.

11.2 Futura GmbH è autorizzata, nell’ambito dello scopo del singolo contratto, a trattare i dati personali che le vengono affidati o a farli trattare da terzi nel rispetto delle disposizioni sulla protezione dei dati.

11.3 Futura GmbH ha il diritto di inserire il nome del cliente in un elenco di referenze. Tutti gli altri riferimenti al cliente come cliente devono essere preventivamente concordati con il cliente.

11.4 Le parti contraenti si impegnano a trattare come confidenziali tutti gli elementi (ad esempio software, documenti, informazioni) che ricevono o di cui vengono a conoscenza dall’altra parte contraente prima o durante l’esecuzione del contratto e che sono protetti legalmente o contengono segreti aziendali o commerciali o sono contrassegnati come confidenziali, anche oltre la fine del contratto, a meno che non siano pubblicamente noti senza alcuna violazione dell’obbligo di riservatezza. I partner contrattuali devono memorizzare e proteggere questi elementi in modo tale da escludere l’accesso da parte di terzi.

Il Cliente renderà accessibile l’oggetto del contratto solo ai dipendenti e ad altri terzi che necessitano dell’accesso per svolgere le loro mansioni. Egli deve istruire queste persone sulla riservatezza degli oggetti.

12 Restituzione dei documenti

12.1 Dopo aver saldato i propri crediti derivanti dal rapporto contrattuale, Futura GmbH consegnerà, su richiesta del cliente, tutti i documenti che il cliente o un terzo le ha consegnato a tale scopo. Ciò non si applica alla corrispondenza tra le parti e alle semplici copie di relazioni, organigrammi, disegni, elenchi, calcoli, ecc. realizzati nell’ambito del contratto, a condizione che il cliente abbia ricevuto gli originali.

12.2 L’obbligo di Futura GmbH di conservare i documenti scade sei mesi dopo la consegna della richiesta scritta al cliente di ritirarli, altrimenti tre anni, nel caso di documenti conservati in conformità alla sezione 6.6 cinque anni dopo la cessazione del rapporto contrattuale.

12.3 Il cliente non ha diritto di ritenzione sugli strumenti, i programmi e simili apportati al progetto da Futura GmbH che non rientrano nell’ambito delle prestazioni dovute.

13 Terminazione

13.1 Se il cliente non collabora nonostante un sollecito e la fissazione di una scadenza, Futura GmbH ha il diritto di risolvere il contratto senza preavviso. Indipendentemente da questo diritto di recesso, Futura GmbH ha diritto al risarcimento dei danni o delle spese aggiuntive sostenute a causa della mancata collaborazione.

13.2 La durata minima del contratto è di 12 mesi. Il cliente può recedere dal contratto con un preavviso di 3 mesi dalla scadenza del contratto. Se non vengono annullati, i contratti esistenti vengono automaticamente prorogati di 12 mesi.

14 Altro

14.1 I diritti derivanti dal rapporto contrattuale possono essere ceduti solo previo consenso scritto di Futura GmbH.

14.2 I servizi o l’assistenza tecnica offerti da Futura GmbH sono offerti separatamente dalle licenze dei programmi. Il cliente può acquistare licenze di programmi senza servizi.

14.3 Si applica il diritto della Repubblica Federale di Germania. La Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci (C.I.S.G.) è esclusa.

14.4 Il foro competente per tutte le controversie derivanti dal contratto è Paderborn.

14.5 Il Cliente si impegna a rispettare le disposizioni e i regolamenti dell’Export Administration Act degli Stati Uniti e le relative norme tedesche in materia di esportazione (“Leggi sull’esportazione”) e si impegna a garantire che né i programmi/risultati del lavoro, compresi i dati tecnici, né i relativi prodotti diretti siano esportati direttamente o indirettamente in violazione delle Leggi sull’esportazione o siano utilizzati per uno scopo vietato dalle Leggi sull’esportazione, in particolare per la proliferazione di armi nucleari, chimiche o biologiche. Tale obbligo si applica anche dopo l’adempimento del rispettivo contratto.

15 Clausola di forma scritta

Le modifiche e le integrazioni alle presenti Condizioni generali devono essere effettuate per iscritto e devono essere espressamente indicate come tali. Non sono stati stipulati accordi accessori orali.

  1. Informazioni per i clienti

  1. Identità del venditore

Futura GmbH

Rudolf Diesel St. 35

33178 Borchen

Germania

Telefono: 052516916179

E-mail: info@futura-germany.com

Risoluzione alternativa delle controversie:

La Commissione europea mette a disposizione una piattaforma per la risoluzione extragiudiziale delle controversie online (piattaforma ODR), accessibile all’indirizzo https://ec.europa.eu/odr.

  1. Informazioni sulla conclusione del contratto

Le fasi tecniche per la conclusione del contratto, la conclusione del contratto stesso e le possibilità di correzione vengono eseguite in conformità alle disposizioni “Conclusione del contratto” delle nostre Condizioni Generali di Contratto (Parte I.).

  1. Lingua del contratto, memorizzazione del testo del contratto

3.1. La lingua del contratto è il tedesco.

3.2. Non memorizziamo il testo completo del contratto. Prima di inviare l’ordine tramite il sistema di carrello online, i dati del contratto possono essere stampati o salvati elettronicamente tramite la funzione di stampa del browser. Dopo la ricezione dell’ordine da parte nostra, i dati dell’ordine, le informazioni richieste dalla legge per i contratti a distanza e le Condizioni generali di contratto vi saranno nuovamente inviati per e-mail.

3.3. In caso di richieste di offerta al di fuori del sistema di carrello online, riceverete tutti i dati contrattuali come parte di un’offerta vincolante in forma di testo, ad esempio via e-mail, che potrete stampare o salvare elettronicamente.

  1. Codici di condotta

4.1. Abbiamo aderito al codice d’onore di Trusted Shops GmbH, che può essere consultato all’indirizzo: http://www.trustedshops.com/tsdocument/TS_QUALITY_CRITERIA_de.pdf.

  1. Caratteristiche essenziali dei beni o servizi

Le caratteristiche essenziali dei beni e/o servizi sono riportate nella rispettiva offerta.

  1. Prezzi e modalità di pagamento

6.1. I prezzi indicati nelle rispettive offerte e le spese di spedizione rappresentano i prezzi totali. I prezzi includono tutti i componenti del prezzo, comprese tutte le tasse applicabili.

6.2. Le spese di spedizione sostenute non sono incluse nel prezzo di acquisto. Questi possono essere richiamati tramite un apposito pulsante sul nostro sito web o nella rispettiva offerta, sono indicati separatamente nel corso del processo di ordinazione e sono a carico del cliente, a meno che non sia stata promessa la consegna gratuita.

6.3. Se la consegna viene effettuata in paesi al di fuori dell’Unione Europea, possono essere sostenuti ulteriori costi per i quali non siamo responsabili, come dazi doganali, tasse o commissioni di trasferimento di denaro (commissioni di trasferimento o di cambio degli istituti di credito), che sono a carico del cliente.

6.4. Eventuali costi sostenuti per il trasferimento di fondi (commissioni di trasferimento o commissioni di cambio degli istituti di credito) sono a carico del cliente nel caso in cui la consegna avvenga in uno Stato membro dell’UE ma il pagamento sia stato avviato al di fuori dell’Unione Europea.

6.5. Le modalità di pagamento a vostra disposizione sono indicate in un apposito pulsante del nostro sito web o nella rispettiva offerta.

6.6. Se non diversamente indicato nelle singole modalità di pagamento, le richieste di pagamento derivanti dal contratto concluso devono essere pagate immediatamente.

  1. Condizioni di consegna

7.1. Le condizioni di consegna, la data di consegna e le eventuali limitazioni alla consegna sono riportate in un apposito pulsante sul nostro sito Internet o nella rispettiva offerta.

7.2. Se siete un consumatore, la legge prevede che il rischio di perdita accidentale e di deterioramento accidentale dell’oggetto venduto durante la spedizione passi a voi solo al momento della consegna della merce, indipendentemente dal fatto che la spedizione sia assicurata o meno. Ciò non si applica se avete incaricato autonomamente un’impresa di trasporto non nominata dall’imprenditore o una persona altrimenti designata per effettuare la spedizione.

Se siete un imprenditore, la consegna e la spedizione saranno a vostro rischio.

  1. Responsabilità legale per i difetti

La responsabilità per i difetti è disciplinata dalla disposizione “Garanzia” delle nostre Condizioni generali di contratto (Parte I).

Le presenti Condizioni Generali e le informazioni per i clienti sono state redatte dagli avvocati dell’Händlerbund specializzati in diritto informatico e vengono costantemente verificate per verificarne la conformità legale. Händlerbund Management AG garantisce la sicurezza giuridica dei testi ed è responsabile in caso di avvisi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito: https://www.haendlerbund.de/agb-service.

ultimo aggiornamento: 08.04.2022